Archivi Blog

Funziona la cura senza interferone per pazienti in trattamento con metadone e buprenorfina

daniel_cohen

Fonte: Nam AidsMap

Le persone con epatite C cronica, in trattamento sostitutivo da oppiacei con metadone o buprenorfina, possono contare su una nuova terapia sviluppata dalla AbbVie che secondo i primi test effettuati risulta essere sicura ed efficace. La terapia denominata “3D”, sfrutta l’azione antivirale diretta dei principi attivi con l’aggiunta di ribavirina e ha dato risultati sorprendenti giungendo, nella sperimentazione che si sta portando avanti, a un tasso di guarigione pari al 97%. Elemento importante della terapia è la totale mancanza di interferone che rende l’assunzione completamente orale. I risultati sono stati presentati già il 25 luglio scorso nel corso della 20ª Conferenza Internazionale sull’AIDS a Melbourne. Leggi il resto di questa voce

Annunci